Pensiero Spirituale nel mezzo del deserto 03/10


Il punto di vista di una persona nell'affrontare le circostanze che ruotano intorno a lui, nel suo ambiente familiare, sociale, professionale e civile, cambia a seconda della sua fede, educazione, studi ed esperienza di vita in generale, il che ha un impatto diretto sulla natura del trattare con questo ambiente, che gli dà immunità e una comprensione che li usa Per superare le ossessioni della paura e del panico verso le difficoltà ai problemi di cui nessuna vita umana è priva.
 
La natura delle persone è diversa, perché alcuni di loro, se sono afflitti dal bene, sono felici, e se sono afflitti da qualcosa di male, sono pazienti .

E tra loro ci sono quelli che, quando qualcosa di spiacevole li tocca, sono presi dalla paura e dal panico, così le loro menti e i loro pensieri si disperdono, e entrano in un profondo stato di disperazione. Questi sentimenti negativi abitano il cuore e dominano la mente. 

Non riflette per niente le manifestazioni della vita lussuosa che appaia su uno di loro, perché nonostante la sua apparente felicità, lo trovi a vivere dentro di sé una profonda tristezza e una grande preoccupazione che turba la sua vita e dissipa la sua gioia, riflettendo la sua tristezza per il passato, la sua ansia per il presente e la sua paura del futuro.
Quando una persona dimentica che la natura della vita è corsa e fatica, gioia e tristezza, successo e fallimento... ecc, perderà la logica corretta ed efficace per proteggersi dai trucchi e dalle sorprese del tempo.

La ricchezza e la bellezza non sono mai state un segno di felicità. Se l'interno di una persona è privo di spirito, mente e letteratura, cade in una profonda crisi di vuoto e perdita che getterà un'ombra negativa sulla sua realtà, indipendentemente dalle sue capacità materiali e dal suo stato sociale.